Tagliando 40000 km DD

Tagliandi, modifiche, problemi e soluzioni tecniche

Moderatori: Marlon, DoDo84

Rispondi
stoffnernikolas
DD Baby
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 17 settembre 2019, 22:08
Moto attuale: Dorsoduro 750
Moto precedente: HM CRM 125 2T
Provincia: AN

Tagliando 40000 km DD

Messaggio da stoffnernikolas » giovedì 19 settembre 2019, 18:37

Buonasera a tutti.
La mia DD è vicina ai 40000 km percorsi,da quando è mia ne ho fatti 11000 in 6 mesi dandoci pesante col gas.
Ho gia letto altri topic ma non ho trovato risposte precise ed sicure al 100%

L'ultima volta che ho fatto il tagliando è stato a 26000 km appena portata a casa, cambiando solo olio motore e relativo filtro con olio Bardhal xtc C60 15W50,che però è solo a base sintetica e non totalmente sintetico,però guardando le specifiche API e JASO è un olio che rispetta i standard più "perfomanti" esistenti oggi, mi consigliate di continuare a usare questo o cambiare marchio?

Il filtro aria lo soffio con il compressore se ancora in buone condizioni o faccio prima a prenderlo nuovo? In caso va bene il filtro della BMC che dovrebbe essere un pò più aperto dell'originale? Non e che può dare problemi con la carburazione? La moto di motore è completamente originale

Il tagliando dei 40k prevede anche cambio candele, di che gradazione è meglio? Candele normali o all'iridio?

Il gioco valvole è obbligatorio farlo o conviene farlo solo quando si sente che il motore comincia a "ticchettare"? Lo chiedo perchè è un'operazione che richiede un pò di tempo ed bisogna smontare diverse parti della moto

Visto tutti questi lavori da fare, devo cambiare anche la trasmissione poichè è ancora quella originale, e visto che voglio accorciare i rapporti prendo corona pignone e catena singolarmente, di questi componenti di quale marchio mi consigliate? Non mi faccio troppi problemi per il prezzo, per la mia moto voglio il meglio.

Grazie a tutti per le risposte :clapclap:

Avatar utente
DoDo84
Moderatore
Messaggi: 10504
Iscritto il: mercoledì 27 agosto 2008, 18:49
Moto attuale: caponord 1200 rally
Moto precedente: DDdestro,DDdodo,DD'08,vespa 130cc
Provincia: Pi
Località: Seravezza (LU)/ Ripafratta(pi)

Re: Tagliando 40000 km DD

Messaggio da DoDo84 » giovedì 19 settembre 2019, 19:19

Dunque per quanto riguarda l'olio ormai da un bel po' io e molti altri usiamo il motul 5100 15/50
Ma se le specifiche sono le stesse puoi continuare a usare il bardhal.
Se il filtro è ancora l'originale io lo cambierei...e non prendere il BMC se non hai intenzione di rimappare.
Le candele prendile originali se come sopra mantieni tutto stock.
La gradazione è scritta nel libretto di uso e manutenzione se non erro.
Gioco valvole consigliato se non è mai stato controllato, probabilmente sarà tutto a posto ma il chilometraggio c'è.
Per la trasmissione ti consiglio DID pro vx per la catena per i rapporti dipende cosa vuoi...
Sitta fa delle corone in ergal spettacolari...
Supersprox sono ergal con denti in acciaio...
Vedrai che bella con il 15/48 !
Immagine

stoffnernikolas
DD Baby
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 17 settembre 2019, 22:08
Moto attuale: Dorsoduro 750
Moto precedente: HM CRM 125 2T
Provincia: AN

Re: Tagliando 40000 km DD

Messaggio da stoffnernikolas » venerdì 20 settembre 2019, 21:52

La moto è sempre stata full power
Allora per l'olio credo che continuerò a usare il barhhal xtc c60 15-w50, visto che tutto sommato mi sono trovato bene e cosi facendo nel motore visto che ho già inserito questo olio, al prossimo tagliando potrò sfruttare al massimo i benefici.
Il precedente propietario, da quanto ho potuto dedurne, era uno che usavo questa moto tranquillamente, sicuramente faceva qualche scannata ma niente di esagerato, usava esclusivamente le mappe R e T, a suo dire la S era qualcosa di "brutale", io l'ho cominciata a usare sempre in qualsiasi ambito dopo 2 mesi che avevo la moto venendo da un 125 2t motard.
Da queste cose posso deddure secondo me che non è mai stata strappazata troppo fino a che non è arrivata a me.
La moto essendo sempre un grande smanettone non vorrei tenerla originale nemmeno di motore,anche per ciò ho chiesto se era meglio montare un filtro BMC e candele all'iridio, in futuro vorrei fare de-kat con silenziatori, filtro aria tutto accoppiato con una mappa seria, non so quando potrò fare queste cose, ma che voglio farle sono sicuro.
Detto dal precedente propietario la manutenzione e relativi tagliandi li faceva 1 volta all'anno o prima dell'inzio della bella stagione dal concessionario dove l'ha acquistata,la moto non mi hai dato mai problemi seri in 6 mesi e quasi 12000 km da me percorsi,solo la batteria ha fatto storie, ed il connettore del faro anteriore che si era sciolto. Quindi credo che sono sempre state eseguite le giuste operazioni di manutenzione, incluso il controllo valvole a 20000 km,il motore non fa rumori strani o altro,va che è un'orologio.
Per la trasmissione ho gia pensato di prendere i 15/48 poichè ho visto che molti adottano questa scelta, anche perchè reputo i rapporti originali davvero troppo lunghi e non molto divertenti,senza contare che spesso capita che, se sono in 1 il motore è troppo in tiro, in 2 invece la catena saltella,sopratutto in centro.
Per la trasmissione ho trovato un kit DID 525 VX da un venditore che mi permette di scegliere la rapportatura a mia piacere.
Però vorrei anche una trasmissione che duri essendo la DD l'unico mezzo a mia disposizione, non vorrei qualcosa di quotato solo e soltanto alle prestazioni, e mi deve durare per un chilomettraggio importante, almeno 20000 km usando la moto in maniera abbastanza sportiva.

Avatar utente
DoDo84
Moderatore
Messaggi: 10504
Iscritto il: mercoledì 27 agosto 2008, 18:49
Moto attuale: caponord 1200 rally
Moto precedente: DDdestro,DDdodo,DD'08,vespa 130cc
Provincia: Pi
Località: Seravezza (LU)/ Ripafratta(pi)

Re: Tagliando 40000 km DD

Messaggio da DoDo84 » sabato 21 settembre 2019, 8:59

Allora, se vuoi fare quelle operazioni (di elaborazione) parti al contrario scarichi,dekat, filtro e mappa (insieme)
Le candele è uguale non comportano nulla ma le altre cose si se per dire apri il passaggio dell'aria e non rimappi la moto non andrà bene.
Se il precedente proprietario ha fatto il controllo valvole a 20k mi sentirei di dirti che puoi andare a 50k con il successivo (e mi sto tenendo del margine) però vedi tu.
La trasmissione dura 20000 senza problemi se la curi a dovere, l'unica cosa che può durare meno è la corona in ergal ma non è detto, l'unica cosa che non mi torna è il tuo discorso della prima troppo in tiro e la seconda che saltella... è da considerare che la tua trasmissione è ridotta male se ha tante maglie bloccate e perciò può comportarsi in maniera anomala...ma mettendo 15/48 accorci e quindi le marce le sentirai tutte in "tiro"
Immagine

Rispondi