Esitazione/fatica attorno ai 4500 giri

Qui si parla esclusivamente della DD1200

Moderatori: Marlon, DoDo84

Rispondi
Avatar utente
mik0870
DD Rider
Messaggi: 92
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 15:02
Moto attuale: Aprilia Dorsoduro 1200
Moto precedente: VFR800VTECx2 CBR600Fx2 GuzziV35 RV125
Provincia: TN

Esitazione/fatica attorno ai 4500 giri

Messaggio da mik0870 » mercoledì 8 agosto 2018, 20:29

Ciao a tutti, ben ritrovati ! :8 :)
ho cercato un po' nel forum ma non ho trovato nulla di significativo.
Dopo quest'inverno ho avuto dei problemi alla mia DD1.2, non ne è uscita bene come i precedenti, sono andate in un botto le candele del cilindro posteriore e purtroppo ho dovuto fare alcuni km con la moto che andava ad un solo cilindro. Arrivato a casa gli scarichi erano incandescenti, raffreddati con l'aria compressa ed il risultato è stato che dopo aver sostituito le candele ho capito recentemente che anche la sonda lambda era andata, quindi sostituita recentemente anche quella. La moto sembrava essere ritornata a funzionare come negli anni passati ma poi è tornato o si è evidenziato una esitazione ad andare a gas costante attorno ai 4500 giri: se accelero deciso va benone, se vado graduale o costante sembra che faccia fatica,, va poi tende un attimo a frenare poi va, come se fosse scarburata solo in quella zona.
Ora la lambda è nuova, stavo pensando se qualche altro sensore potesse essere ormai compromesso, forse il sensore aria, anche se credo che i sensori sono del tipo o vanno o non vanno però magari un valore leggermente diverso potrebbero darlo ... mah.
L'ultima volta il meccanico con la diagnostica mi aveva detto della lambda ma per il resto non c'era altro, comunque ripasserò a farla analizzare e magari anche un reset dei corpi farfallati potrebbe aiutare ?

Che dite ? Suggerimenti ?

Lamps a tutti ! :sayok:

Avatar utente
falien
DD Runner
Messaggi: 477
Iscritto il: sabato 24 dicembre 2016, 7:41
Moto attuale: DD12
Moto precedente: V Raptor, XR 650, ecc...
Provincia: Gz
Località: Ex impero austro-ungarico

Re: Esitazione/fatica attorno ai 4500 giri

Messaggio da falien » mercoledì 8 agosto 2018, 21:31

Direi Che azzeri le farfalle, apprendimento gas e fai controllare la mappa caricata. Poi dovrebbe sparire l'incertezza :sayok:
dallo spazio col furgone

Avatar utente
mik0870
DD Rider
Messaggi: 92
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 15:02
Moto attuale: Aprilia Dorsoduro 1200
Moto precedente: VFR800VTECx2 CBR600Fx2 GuzziV35 RV125
Provincia: TN

Re: Esitazione/fatica attorno ai 4500 giri

Messaggio da mik0870 » mercoledì 8 agosto 2018, 22:44

La mappa era l'ultima disponibile a meno che negli ultimi 1,5 anni non ne sia uscita una nuova, comunque se possibile vedo di verificare (il meccanico non è un Aprilia anche se la diagnostica è dell'ultima generazione), mi faccio dare il codice della mappa e poi lo posto qui eventualmente.
Cosa intendi per apprendimento gas ?

:sayok:

Avatar utente
mik0870
DD Rider
Messaggi: 92
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 15:02
Moto attuale: Aprilia Dorsoduro 1200
Moto precedente: VFR800VTECx2 CBR600Fx2 GuzziV35 RV125
Provincia: TN

Re: Esitazione/fatica attorno ai 4500 giri

Messaggio da mik0870 » domenica 12 agosto 2018, 23:38

Azzerate farfalle e pure il gas ma purtroppo non è sparito.
A questo punto non so proprio dove sbattere la testa.

Rispondi