Problemi da risolvere dorsoduro 750

Tutto quello che non ha una sezione dedicata ma riguarda la DD

Moderatori: Marlon, DoDo84

Rispondi
QQuiCK9
DD Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 6 luglio 2021, 12:28
Provincia: Ver

Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da QQuiCK9 » martedì 6 luglio 2021, 12:30

Buongiorno,
volevo chiedere alcune informazioni riguardanti la mia aprilia dorsoduro 750.
Per cominciare, l'ex proprietario che me l'ha venduta, ha sostituito le carene originali, con quelle in carbonio. Questa cosa provoca un leggero rialzo che lascia un "buco" tra la coda e la carena. E' possibile fare qualcosa? Ovviamente lascerò tutte le foto in allegato.

Il secondo problema da risolvere, è che il l'ex proprietario ha montato gli scarichi SC Project con tanto di omologozione, soltanto che ho notato che gli anelli reggi-scarico che non mi piacciono per nulla, che non si presenta nei modelli Arrow per esempio. Volevo sapere se ci fosse un modo per toglierli, o comunque prenderli un pò più carini... (gli adesivi SC li ho messi io), in base alla posizione dell'anello metallico.

Terzo e ultimo problema da risolvere riguarda la manopola del gas. A me sembra molto molto molle e che in modalità sport, non mi permette di attaccare bene il gas quando sono in mezzo a un tornante (in discesa). Fa sempre quello scattino ingestibile. Quindi chiedo se c'è un modo per regolare il gas. (so che in sport l'on-off è brusco, però attaccando il gas pianissimo dovrei trovare quel minimo di percorrenza senza avere scatti)

In più se qualcuno avesse dei consigli da darmi su qualche pezzo da cambiare, o qualche chicca da aggiungere anche solo per estetica, me lo scriva! Spero di essere stato il più comprensibile possibile.
Grazie mille a chi mi aiuterà
Miraccomando GAAAS!!!!

p.s. Mi sono permesso di comprare il contamarce! (e si la devo lavare :accidenti )

Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
AdrianoDD
DD Expert
Messaggi: 847
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 19:46
Moto attuale: Aprilia Dorsoduro 750
Provincia: LT
Località: Latina

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da AdrianoDD » martedì 6 luglio 2021, 17:50

Piu che il codone rialzato, è lo stop che tende a scendere. Con il portatarga originale basta mettere sotto uno spessore. Non so se con il tuo portarga ci riesci.
Per quanto riguarda il gas, è la mappa S della 750 ad essere un po troppo brusca. Per questo io ho sempre preferito la T (tanto la potenza erogata è la stessa). Dovresti farla rimappare, chiedendo di rendela piu gestibile.
Se tutto è sotto controllo, stai andando troppo piano.
(Mario Andretti)

Aprilia Dorsoduro 750 & Yamaha TT600r supermotard

Avatar utente
Marlon
Amministratore
Messaggi: 18428
Iscritto il: mercoledì 27 agosto 2008, 17:16
Provincia: PO
Località: PO

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da Marlon » mercoledì 7 luglio 2021, 10:16

Ciao e benvenuto.

In genere, il primo post è di presentazione e si fa nell'apposita sezione.
Poi parli di problemi...
...dei quali avresti dovuto prendere coscienza al momento dell'acquisto.
Di fatto sono "caratteristiche" specifiche di quella moto :)

Il vecchio proprietario ha montato le carene in carbonio, ma ti ha dato quelle standard?
Il codone "aftermarket" è in genere più aderente agli scarichi... "aftermarket" (viene messo, anche non in carbonio, pure per quello).
Guarda se è montatao davvero come dovrebbe.

Sulla manopola del gas credo anche io, come ha già scritto AdrianoDD, che il problema sia proprio nella rampa di accelerazione della mappa S.
Però tu parli di manopola "molle", e questo mi fa pensare a una regolazione mal fatta a livello di meccanica.

Perché è vero che è un RbW, ma anche che per dare il giusto feeling ci sono dei cavetti (non è, insomma, un potenziometro come quello del volume dell'ampli!).
Se hanno messo mano a quello, ci sta che ci sia da sistemare qualcosa.

Se il vecchio proprietario ha messo scarichi (solo loro? L'ha decatalizzata? Filtro aria?) e carene, ci sta che abbia pure un po' smanettato in giro.
Prova a sentirlo e a chiedere.
Con un giro dal meccanico e al limite una rimappatura, dovresti risolvere.

Per l'estetica fatti un giro sul Forum e di idee ne troverai a tonnellate
.~ Marlon ~.

Immagine

- Leggi il regolamento - Usa la funzione "cerca contenuto" - Inserisci le foto così -

QQuiCK9
DD Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 6 luglio 2021, 12:28
Provincia: Ver

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da QQuiCK9 » mercoledì 7 luglio 2021, 12:55

Marlon ha scritto:
mercoledì 7 luglio 2021, 10:16
Ciao e benvenuto.

In genere, il primo post è di presentazione e si fa nell'apposita sezione.
Poi parli di problemi...
...dei quali avresti dovuto prendere coscienza al momento dell'acquisto.
Di fatto sono "caratteristiche" specifiche di quella moto :)

Il vecchio proprietario ha montato le carene in carbonio, ma ti ha dato quelle standard?
Il codone "aftermarket" è in genere più aderente agli scarichi... "aftermarket" (viene messo, anche non in carbonio, pure per quello).
Guarda se è montatao davvero come dovrebbe.

Sulla manopola del gas credo anche io, come ha già scritto AdrianoDD, che il problema sia proprio nella rampa di accelerazione della mappa S.
Però tu parli di manopola "molle", e questo mi fa pensare a una regolazione mal fatta a livello di meccanica.

Perché è vero che è un RbW, ma anche che per dare il giusto feeling ci sono dei cavetti (non è, insomma, un potenziometro come quello del volume dell'ampli!).
Se hanno messo mano a quello, ci sta che ci sia da sistemare qualcosa.

Se il vecchio proprietario ha messo scarichi (solo loro? L'ha decatalizzata? Filtro aria?) e carene, ci sta che abbia pure un po' smanettato in giro.
Prova a sentirlo e a chiedere.
Con un giro dal meccanico e al limite una rimappatura, dovresti risolvere.

Per l'estetica fatti un giro sul Forum e di idee ne troverai a tonnellate

Si, il proprietario mi ha dato anche le carene standard (bianche e gialle se non sbaglio) però ovviamente preferisco quelle in carbonio perchè danno un look un po più "aggressivo".
Per quanto riguarda la mappa S, è molto scomoda nel traffico, soprattutto in strade molto affollate dove devi fare per esempio le rotonde, stop ecc che ti da quegli scattoni pure se dai gas delicatamente..
Però comunque con S sembra che il sound sia più cattivo ahah forse solo una mia impressione!

In generale comunque mi piacerebbe capire se è possibile aggiustare quel "buco/spazio" tra lo stop e la coda...

Poi gia che ci sono volevo chiedere un parere sullo scarico SC-Project che monta la mia dorsoduro.
Facendo un giro sul web ho visto che numerose o comunque quasi tutte le DD montano lo scarico Arrow. Ora io mi domando, lo hanno tutti perche ha un sound migliore? o performa meglio con la DD?
Cosa nel pensate del mio scarico SC-Project in foto? A me sembra molto valido anche perchè ovviamente è un azienda molto professionale!

E poi non so se potete rispondermi sul fatto degli anelli reggi scarico, se sono necessari e se in commercio ne vendono di più "carini", anche perchè gli Arrow non li hanno così invadenti!

QQuiCK9
DD Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 6 luglio 2021, 12:28
Provincia: Ver

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da QQuiCK9 » mercoledì 7 luglio 2021, 12:58

AdrianoDD ha scritto:
martedì 6 luglio 2021, 17:50
Piu che il codone rialzato, è lo stop che tende a scendere. Con il portatarga originale basta mettere sotto uno spessore. Non so se con il tuo portarga ci riesci.
Per quanto riguarda il gas, è la mappa S della 750 ad essere un po troppo brusca. Per questo io ho sempre preferito la T (tanto la potenza erogata è la stessa). Dovresti farla rimappare, chiedendo di rendela piu gestibile.
La mappa T mi sembra esagerata al contrario, forse perchè girando sempre in S non sono molto abituato.. Però praticamente a metà manopola da ancora pochissimo gas, in pratica quando devi spingere, devi ruotare la manopola fino in fondo alla corsa per aprire tutto!

Si sto cercando una soluzione per sistemare la questione buco!

Avatar utente
Marlon
Amministratore
Messaggi: 18428
Iscritto il: mercoledì 27 agosto 2008, 17:16
Provincia: PO
Località: PO

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da Marlon » mercoledì 7 luglio 2021, 17:07

Gli Arrow sarebbero quelli "ufficiali" di Aprilia.
Quindi ci sta che il montaggio risulti più a punto (meno spazi vuoti) e che l'insieme sia più ottimizzato.

Parlare di "prestazioni" riferendosi a uno scarico, è un po' un darsela a intendere.
Sui 4 tempi è davvero difficile che ci possa essere un tangibile incremento prestazionale sostituendo il "tubo" in fondo senza fare altro.
Al di là di quello che i produttori dichiarano, che sarebbe tutto da verificare su di un banco-prova ben tarato, dubito che col solo scarico si possa guadagnare molto più di 1 o 2 cavalli.
E, in genere, se anche si aggiungessero alla mandria, li avresti a fondo scala del contagiri.

Siccome un bicilindrico come questo andrebbe goduto per i medio-bassi e non usandolo sempre al limitatore...
La risposta la sai già.

Il sound è una questione di gusti.
Francamente non mi son mai piaciute le moto troppo rumorose.
E già di serie la DD, proprio silenziosa non è.
Se fai viaggi lunghi, il rumore ti stanca moltissimo.
E poi... rompi le balle a tutti :lol:

Se sia meglio un SC, un Arrov o un altro scarico ancora, proprio non saprei dirlo.
Questione di gusti, e bisognerebbe sentirli uno dopo l'altro (3 moto vicine, oltre alla standard).

La mappa S è così: non sente vie di mezzo.
In città è una vera rottura di palle.
Basta una buchetta o una disconnessione e ti trovi col gas troppo chiuso o troppo aperto.
Uno stress senza fine.

Abituati alla T e vedrai che problemi non te ne da.

Piuttosto: non è che la tua DD è depotenziata?
Se hai 20 anni soltanto, ci potrebbe stare lo sia.
E questo cambia un po' le cose.
.~ Marlon ~.

Immagine

- Leggi il regolamento - Usa la funzione "cerca contenuto" - Inserisci le foto così -

QQuiCK9
DD Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 6 luglio 2021, 12:28
Provincia: Ver

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da QQuiCK9 » mercoledì 7 luglio 2021, 19:27

Marlon ha scritto:
mercoledì 7 luglio 2021, 17:07
Gli Arrow sarebbero quelli "ufficiali" di Aprilia.
Quindi ci sta che il montaggio risulti più a punto (meno spazi vuoti) e che l'insieme sia più ottimizzato.

Parlare di "prestazioni" riferendosi a uno scarico, è un po' un darsela a intendere.
Sui 4 tempi è davvero difficile che ci possa essere un tangibile incremento prestazionale sostituendo il "tubo" in fondo senza fare altro.
Al di là di quello che i produttori dichiarano, che sarebbe tutto da verificare su di un banco-prova ben tarato, dubito che col solo scarico si possa guadagnare molto più di 1 o 2 cavalli.
E, in genere, se anche si aggiungessero alla mandria, li avresti a fondo scala del contagiri.

Siccome un bicilindrico come questo andrebbe goduto per i medio-bassi e non usandolo sempre al limitatore...
La risposta la sai già.

Il sound è una questione di gusti.
Francamente non mi son mai piaciute le moto troppo rumorose.
E già di serie la DD, proprio silenziosa non è.
Se fai viaggi lunghi, il rumore ti stanca moltissimo.
E poi... rompi le balle a tutti :lol:

Se sia meglio un SC, un Arrov o un altro scarico ancora, proprio non saprei dirlo.
Questione di gusti, e bisognerebbe sentirli uno dopo l'altro (3 moto vicine, oltre alla standard).

La mappa S è così: non sente vie di mezzo.
In città è una vera rottura di palle.
Basta una buchetta o una disconnessione e ti trovi col gas troppo chiuso o troppo aperto.
Uno stress senza fine.

Abituati alla T e vedrai che problemi non te ne da.

Piuttosto: non è che la tua DD è depotenziata?
Se hai 20 anni soltanto, ci potrebbe stare lo sia.
E questo cambia un po' le cose.
Nono, l'ho acquistata full power "depotenziata a libretto" diciamo.. Però gia da quest anno potrei mettermi in regola :sayok:

Per quanto riguarda lo scarico sarei curioso magari di provare un Arrow, magari per quel tocco di sound più aggressivo che a me piace molto..
Però comunque pure il mio scarico SC fa un ottimo sound, quindi non so quanti soldi andrei a spendere per cambiare da sc-project ad arrow, anche vendendo poi lo scarico, secondo me non ne vale la pena!

Comunque per la questione del buco sulla coda, basta mettere qualcosa sotto al portatarga che fa spessore, e così non ci sono più buchi.

A questo punto, vorrei sentire dei consigli estetici, o piccole modifiche che possono migliorare in positivo la moto!!
Grazie mille :8 :8 :8 :8

Avatar utente
sandrodd
Socio DDClub
Messaggi: 2666
Iscritto il: lunedì 30 novembre 2009, 19:53
Moto attuale: DD 750
Moto precedente: raptor 650, pegaso
Provincia: VE
Località: Jesolo

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da sandrodd » mercoledì 7 luglio 2021, 21:55

Per la fessura fra codone e fanalino, prova ad alzare il fanalino. Se si chiude e si allinea la fessura basta mettere uno spessore in gomma fra fanalino ed il sui supporto inferiore. La causa dovrebbe essere un "rilassamento" dei gommini anti vibrazione interposti fra il fanalino ed il suo supporto dove è fissato con le 3 viti.
Per gli scarichi, potresti far fare una fettuccina in inox tagliata a laser anche con fori o piccoli disegni ti tuo gradimento e avvolgere i silenziatori come con le fasce originali. Per avvicinarli al codone e ridurre lo spazio, dovresti far fare la Y fra catalizzatore e silenziatori su misura ma è un lavoro delicato e di precisione con i costi che ne derivano....
L'acceleratore, se ha un lasco della manopola prima di agire sul gas, dovrebbe poter essere ridotto con i registri delle guaine dei due cavi che portano al rbw o come si chiama.. Comunque la mappa S in strada è inutilizzabile. :sayok:

Avatar utente
Marlon
Amministratore
Messaggi: 18428
Iscritto il: mercoledì 27 agosto 2008, 17:16
Provincia: PO
Località: PO

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da Marlon » venerdì 9 luglio 2021, 9:48

sandrodd ha scritto:
mercoledì 7 luglio 2021, 21:55
dovrebbe poter essere ridotto con i registri delle guaine dei due cavi che portano al rbw o come si chiama
Esatto.
E' quello cui mi riferivo.

Dai un'occhiata a quel che ha fatto SandroDD sulla sua, che è un campionario di modifiche (anche estetiche) per la DD.
Per il resto è solo questione di fantasia e manualità (Sandro ce le ha entrambe ;) )
.~ Marlon ~.

Immagine

- Leggi il regolamento - Usa la funzione "cerca contenuto" - Inserisci le foto così -

QQuiCK9
DD Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 6 luglio 2021, 12:28
Provincia: Ver

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da QQuiCK9 » venerdì 9 luglio 2021, 16:22

Marlon ha scritto:
venerdì 9 luglio 2021, 9:48
sandrodd ha scritto:
mercoledì 7 luglio 2021, 21:55
dovrebbe poter essere ridotto con i registri delle guaine dei due cavi che portano al rbw o come si chiama
Esatto.
E' quello cui mi riferivo.

Dai un'occhiata a quel che ha fatto SandroDD sulla sua, che è un campionario di modifiche (anche estetiche) per la DD.
Per il resto è solo questione di fantasia e manualità (Sandro ce le ha entrambe ;) )
Dove trovo le sue modifiche? Link?

Avatar utente
Marlon
Amministratore
Messaggi: 18428
Iscritto il: mercoledì 27 agosto 2008, 17:16
Provincia: PO
Località: PO

Re: Problemi da risolvere dorsoduro 750

Messaggio da Marlon » domenica 11 luglio 2021, 12:20

In giro per il Forum.
Cerca nei suoi post e vedi cosa ha fatto.
O mandagli un MP
.~ Marlon ~.

Immagine

- Leggi il regolamento - Usa la funzione "cerca contenuto" - Inserisci le foto così -

Rispondi